La Notte Bianca di AGO si accende con laboratori, mostre e visite guidate

Comunicato stampa

16 maggio 2019

 

La Notte Bianca di AGO si accende con laboratori, mostre e visite guidate

Una non-stop di eventi gratuiti a partire dalle 11 del mattino e punto ristoro nel Cortile

 Anche AGO Modena Fabbriche Culturali festeggerà la Notte Bianca modenese – sabato 18 maggio – con una serie di iniziative gratuite che accompagneranno i visitatori sino a notte inoltrata: mostre, installazioni, laboratori, visite guidate. Ma gli spazi dell’ex ospedale saranno anche un luogo dove rilassarsi e fare una pausa tra un evento e l’altro, approfittando di un punto ristoro appositamente allestito nel Cortile delle Tenaglie, con musica dal vivo, birre artigianali e finger food.

 

La giornata prenderà il via ufficialmente alle 11 con l’apertura delle mostre collegate al Motor Valley Fest: nell’atrio si terrà il ‘live show’ dei battilastra della carrozzeria Bacchelli e Villa, mentre nelle altre sale al piano terra sarà possibile ammirare moto d’epoca e modellini artigianali. Nella Chiesa di San Nicolò sarà allestita un’installazione basata sulla tecnologia IXOOST, che coniuga elementi di componentistica audio di elevata qualità con collettori di scarico realizzati per auto da corsa, fuoriserie e Formula 1.

Più tardi, alle 18, al FEM, Future Education Modena, si terrà un laboratorio di musica digitale per ragazzi dagli 11 ai 16 anni: i partecipanti impareranno ad usare Sonic PI, un linguaggio di programmazione ideato per il live coding, una pratica di musica elettronica in cui si scrive codice per generare musica. Non importa essere musicisti e nemmeno saper programmare: bastano curiosità, passione e collaborazione. Informazioni e prenotazione sul sito fem.digital

 

Sempre alle 18 aprirà i battenti Open! Studi Aperti, a cura dell’Ordine Architetti Modena: un grande evento diffuso in cui promuovere e illustrare la figura e la professione dell’architetto attraverso una serie di installazioni autoprodotte predisposte dagli studi di architettura aderenti.

 

Infine, le consuete visite guidate alla farmacia storica e al teatro anatomico, in collaborazione con il Polo Museale dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, saranno replicate anche in orario notturno: alle consuete visite dell 11.00 e delle 15.30 si sommeranno una visita alla Chiesa di Sant’Agostino alle 19.30 e tre visite a Farmacia storica e Teatro anatomico alle 20.30, alle 21.30 e alle 22.30. Ritrovo nell’atrio del Sant’Agostino.

 

Tutti gli eventi sono ad ingresso libero.

 

Per informazioni: AGO Modena Fabbriche Culturali t. 059 6138098 info@agomodena.it